Crostata fragole e mentuccia

 

image

Basta. Giuro che smetto di fare dolci con le fragole. No, non lo giuro invece. Continuo. :) Questa crostata ha una basa di pasta frolla ed un ripieno di confettura di fragole e mentuccia.

image

La confettura di fragole è facilissima da realizzare e secondo me una delle più buone.

Per le decorazioni sulla crostata invece mi sono ispirata alle moltissime pie inglesi di cui è ormai pieno il web. L’anno scorso mi è capitato di fare un lavoro complicatissimo per una rivista in cui dovevo riprodurre in un’unica fotografia tantissime crostate con diversi tipi di intrecci…non vi dico quanto ci ho messo a realizzarle tutte e a fare in modo che fossero tutte contemporaneamente perfette sotto l’obiettivo e le luci! E’ stato faticoso ma ho imparato moltissimo.

In attesa che esca in inglese il libro di Linda Lomellino che sarà dedicato proprio alle crostate e ai moltissimi intrecci provate a sbizzarrirvi con questa mia!  :)

image

Crostata alle fragole e mentuccia

Per la pasta frolla (stampo da circa 18 cm di diametro):
150 gr di burro – 3 cucchiai di zucchero – 1 uovo – 400 gr di farina – 1 baccello di vaniglia bourbon – 1 pizzico di sale
Per la confettura di fragole e mentuccia (per circa 500 gr di confettura):

500 gr di fragole già pulite – 200 gr di zucchero semolato – qualche rametto di mentuccia

1. Per la confettura (da preparare almeno un giorno prima): taglia le fragole a pezzettoni ed uniscile allo zucchero. Versa tutto in una pentola dal fondo spesso (io ho utilizzato il Bimby).

2. Lava ed asciuga i rametti di mentuccia ed aggiungili nella pentola insieme alle fragole e lo zucchero.
3. Sul fuoco: cuoci a fiamma bassa per il tempo necessario ad addensare la confettura, mescolando continuamente. Nel Bimby: 100 gradi per 40 minuti circa, velocità 1 (antiorario).
4. Dopo aver eliminato i rametti di mentuccia, riempi con la confettura un vasetto precedentemente sterilizzato, chiudi ermeticamente e capovolgilo fino a raffreddamento della confettura. Nota: se non usi la confettura entro pochi giorni, per maggior sicurezza di conservazione sterilizza nuovamente il barattolo pieno immergendolo in acqua e portando a bollore (lascia sobbollire per almeno mezz’ora).
5. Prepara la pasta frolla. Lavora burro a tocchetti (freddo di frigorifero) e farina insieme fino ad ottenere un composto sabbioso, poi aggiugi lo zucchero, il sale e l’uovo ed aromatizza con i semini di vaniglia (raschia con un coltello i semi di vaniglia dopo aver inciso il baccello). Aggiungi infine tanta acqua quanto basta ad ottenere un impasto ben legato. Forma un panetto con l’impasto, ricoprilo con la pellicola e lascialo riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

6. Una volta trascorso questo tempo, estrai dal frigorifero la pasta frolla e stendi la metà dell’impasto su una spianatoia infarinata, avendo cura di rimettere l’altra metà in frigorifero, per la decorazione della crostata. Con l’aiuto di un matterello forma un cerchio che superi di qualche centimetro il diametro dello stampo scelto per la crostata.

7. Imburra e infarina lo stampo e disponi la pasta frolla lavorata. Modella i bordi e fora il fondo con i rebbi di una forchetta, praticando tanti buchini su tutta la superficie.

8. Farcisci la crostata con la confettura di fragole e mentuccia. Stendi la pasta frolla rimasta e forma tante piccole striscioline per realizzare delle treccine, come da fotografia o secondo la decorazione che preferisci. Completa con delle foglioline e fiorellini, da realizzare con gli appositi stampini. Il segreto per mantenere pulite le decorazioni della crostata è di lavorare velocemente e di riporre le decorazioni nel congelatore per pochi minuti prima di applicarle sulla crostata.

9. Inforna la crostata di fragole e mentuccia a 180°, per circa 40 minuti circa, fino a doratura della pastafrolla. Lascia raffreddare completamente prima di servire.

image

4 thoughts on “Crostata fragole e mentuccia

  1. Nooooo non smettere mai con i dolci con le fragole poi ci vogliono sempre nuove ricette! Io sto aspettando che maturano le mie nel campo! poi all’attacco! Bellissima la tua crostata! ;-)

    1. Ciao Lisa, piacere di conoscerti! Maturate le tue fragole? Verrò presto a vedere che cosa ne hai fatto!! :)

    1. ma grazie Fra!! Ripetizioni volentieri se è l’occasione per vederci, ma tu non ne hai bisogno …se ci provi so già che ti verranno delle creazioni bellissime!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.