Il giveaway ti porta …A Tavola!

Come dice Libera: i miei propositi del 2012? di non fare propositi!

Condivido in pieno anche se ogni anno casco nella tentazione di fare e disfare la matassa dei miei propositi, intenzioni, promesse. Insomma..chiamateli un po’ come vi pare, sono e restano quei piccoli obiettivi da perseguire, perché tanto già la vita è fatta a ostacoli, ci manca che ce ne aggiungiamo pure qualcuno noi di spontanea volontà, altrimenti che vita piatta sarebbe?

Poi – di fatto – puntualmente succede che la vita ti rigira sempre un po’ tutto come vuole lei e ti ritrovi a fine anno con delle cose in mano che quasi mai corrispondono a quello che ti eri prefissato, e può darsi che ci rimani male o che invece ti accorgi che quelle ‘cose’ tra le mani, arrivate come regali inaspettati, ti appagano come non avresti mai creduto e forse nemmeno ti ricordi i tuoi ‘desiderata’ di inizio anno.

Per me il 2011 è stato questo: un blog iniziato in un periodo di riposo forzato, uno spazio-sfogo e fuga dalla realtà troppo reale, tramutato in breve in una vera e propria web therapy, un crescendo di passioni  e interessi, come la scuola di cucina e quella di fotografia, ma soprattutto di incontri con persone speciali.

Tutto ciò che è conseguito da quel primo click sulla tastiera è arrivato in modo inaspettato ma così naturale che ora fa talmente parte del mio quotidiano che mi sembra appartenermi da sempre.

E poi ad un certo punto sono entrate nella mia vita due persone particolarmente speciali e con entrambe posso dire che è stato amore a prima vista o meglio: a pelle. Una è Annamaria. Lei mi sta insegnando i grandi pilastri della cucina con gli ingredienti essenziali del suo mestiere di chef: l’amore e la passione.

L’altra è Guen: un incontro, feeling immediato, un’attrazione fatale in comune per il viola (che la dice lunga!) e….. l’opportunità di scrivere e fotografare per una rivista che, fino a pochi mesi fa, sfogliavo da spettatrice con occhi sognanti, il mensile di cucina italiana A Tavola!

Una rivista che ha fatto di concetti come la stagionalità, le tradizioni locali e la territorialità il suo credo, animata da un semplice motto: chiunque può cucinare. Come non condividere, nell’epoca di internet e della blogosfera questa famosa e disarmante affermazione dello Chef Gusteau? Vi ricordate il film ‘Ratatouille‘? Non tutti possono diventare dei grandi artisti, ma un grande artista può celarsi in chiunque‘…perchè la cucina è l’esperienza di tutti, un focolare dove condividere gusti e sapori, un luogo dove azzerare qualsiasi distanza…A TAVOLA!

Dunque ma…perchè vi racconto tutto questo? Ve lo racconto perché per me di certo è questa una delle sorprese più inaspettate dell’ultimo anno, trovarmi qui, con questa rivista tra le mani, una foto scattata da me in copertina, uno speciale sul mio blog e la prospettiva di poter scrivere ben due rubriche su ciò che amo di più, la cucina regionale e quella internazionale.

Questo mese sono passata dalla Sardegna per carpire una zuppa profumata: la suppa cauta, foto in copertina :-)


Uno sguardo sul mondo mi ha portato un profumo dall’Oriente, il palak paneer:

Per condividere con voi questa novità inaspettata, ma soprattutto per ringraziarvi di questo anno trascorso insieme tra pentole, fornelli, macchine fotografiche, avventure e disavventure… mi piacerebbe che partecipaste a questo giveaway!

Come partecipare? Solo poche regole

1. Basterà lasciare un commento a questo post entro il 15 febbraio prossimo, ore 23.59, con il racconto della vostra sorpresa inaspettata: qualcuno potrebbe dire che una sorpresa è PER FORZA inaspettata. Ma senz’altro ci sono delle sorprese che sono più inaspettate di altre, che ci colpiscono e ci restano nel cuore. Vorrei che mi raccontaste queste: un regalo speciale ricevuto, un evento o una persona che vi ha sorpreso, insomma qualsiasi piccola cosa che vi abbia stupito positivamente al punto da farvi cadere la mascella a terra (tanto per intenderci!) contro ogni vostra aspettativa…:-) se poi la novità ha a che fare con la cucina, ancora meglio! Un piatto che vi ha stupito o con cui avete stupito qualcuno, un profumo o un sapore che sorprendentemente vi ha fatto affiorare un piacevole ricordo…

2. Ricordatevi di lasciare un indirizzo e-mail al quale ricontattarvi e, il link al vostro blog, se lo avete.

3. Solo se vi farà piacere, potrete esporre sul vostro blog il banner qui sotto con il link a questo post

Insomma, credo di aver detto tutto su questo giveaway…ops..no! manca la mia sorpresa per voi: tra tutti quelli che lasceranno il commento con un piccolo racconto, verrà estratto a sorte un vincitore, che riceverà in regalo 1 anno di abbonamento alla rivista A TAVOLA (spedizione in Italia)! Che ne dite? Vi piace l’idea?

Allora, sempre per rimanere in tema Ratatouille…chi si ricorda l’ultimo dialogo tra il giovane Linguini e il critico gastronomico Anton Ego?

‘Messier, la posso deliziare con un dolce? Che dessert preferisce?’ domanda Linguini.

Ed Ego ci pensa un attimo mentre lo guarda, poi volge lo sguardo al piccolo chef Remy, oltre il vetro della cucina ed esclama: Sor-prendi-mi!!! :-)


123 thoughts on “Il giveaway ti porta …A Tavola!

  1. Angela, ma complimenti vivissimi e grandisimi!!!
    Quale onore avere un’amica di blog così brava! :-)
    La mia sorpresa più recente? … essere stata chiamata a far parte di GdF … inizialmente pensavo ad una bufala, a dire la verità, ma di quella (forse) c’è solo la mozzarella :-)
    Un abbraccio sorprendevole! :-)

  2. Ma complimenti!! Una bella soddisfazione. La mia più grande sorpresa è stato vedere quanto mi è andato bene il blog e quanto mi è cambiata la vita solo ad anno dall’apertura. Ho tante belle collaborazioni, faccio quello che mi piace e spero, in futuro, di riuscire a vivere solo di questo, fotografare e cucinare. Quando lo ho aperto non pensavo di arrivare già a questo punto dopo un anno. Un caro saluto e ancora complimenti. Ah dimenticavo, la mia mail è info@agnesegambini.it

  3. ciao è da un po’ che non passavo di qua il tuo post mi piace molto! sono contenta delle novità presenti nella tua vita …la mia sorpresa forse parte da una cosa triste la perdita di mio padre in dicembre ,avevo voglia di condividere il mio pensiero sul forum di gz e molti hanno risposto sul forum …anzi tantissimi ma la sorpresa è stata una telefonata di una forumista conosciuta al raduno di fano a settembre e la consapevolezza di aver trovato una persona speciale con cui mi trovo in sintonia.
    Aggiungo che anche a me piace il colore viola e ratatouille l’ho rivisto con piacere in tv assieme ai miei figli.
    p.s.: se ti va segnalo il tuo giveway sul gruppo di facebook dove trovi tutti i contest ,candy in corso ..non so se lo conosci..mandami una mail se sei d’accordo …ciao

  4. Le tue parole sono una sorpresa bellissima e inaspettata. No, tranquilla, non voglio di certo partecipare e vincere l’abbonamento, ma solo ribadirti i miei complimenti per tutto quello che fai, e per come lo fai. Ma, soprattutto, volevo ringraziarti per avermi fatto conoscere Pachino! ahahah scherzo dai, un bacio grande e a presto!

  5. Bellissimo premio, partecipo volentieri!!!!
    La mia sorpresa più grande stata quando ho vinto per la prima volta un Contest con una mia ricetta. La soddisfazione e l’incredulità mi hanno accompagnata per giorni, anche perchè era da poco che ero sbarcata nel mondo dei foodblogger, doppia sorpresa!!!!
    Prendo il banner e pubblicizzo e…incrocio le dita! :)
    mia email: felicia.06@hotmail.it
    blog: http://dolcigolosi.blogspot.com

  6. Partecipo e condivido! ^^
    Su FB sono PATRIZIA GIVEAWAY SCHIAVONE
    PATRI.SHEVA@TISCALI.IT
    La mia sorpresa più grande è stata andare a fare capodanno al caldo qs anno così all’improvviso… a Dubai! ^^

  7. Meno male che A Tavola (giornale che adoro!) non si è fatta scappare una persona così in gamba e brava come te, sono proprio contenta! Ultimamente non mi vengono in mente sorprese grandi, cioè ce ne sono state, ma non belle ( tipo essere licenziata senza preavviso ), quindi meglio dimenticare ;-) Però leggere il tuo post e capire che, quando meno te lo aspetti, le cose cambiano e in meglio, mi porta ad avere molta fiducia nel futuro, grazie ;-)
    Un abbraccio

  8. Bellissima iniziativa e bellissimo il regalo…mi piacerebbe proprio….la mia sorpresa piu’ grande e’ stata il mio blog, essere riuscita a ritagliarmi un posticino se pur piccolissimo, nel mondo dei foodblogger, ha per me un valore inestimabile….sapere che c’e’ sempre qualcuno che passa a leggerti ti rende entusiasta e volenterosa nel cercare sempre qualche ricetta sfiziosa da condividere con gli altri…….tanti cari saluti

  9. Ciao Acky!! Sono strafelice per te… dev’essere una bellissima esperienza… La sorpresa inaspettata dell’anno scorso è stato una prima torta su commissione.. dopo tante torte fatte in casa o per gli amici è stato bello ed emozionante fare una torta speciale per degli sconosciuti!! Bacioni

  10. complimenti! sono contenta per te! mio marito mi ha fatto una sorpresa più che gradita, era prima di Natale e quindi non me l’aspettavo, inoltre dice sempre che ho troppi libri di cucina e così sono stata davvero soprpresa dal libro sui macarons salati che mi ha portato di sua iniziativa! si vede che piacciono molto anche a lui… :-D
    ciao!

  11. Partecipo! La mia sorpresa è: leggere negli occhi degli altri la sorpresa quando comunico loro di essere una foodblogger! Forse, ho più l’aspetto di una seria prof di matematica che di un’aspirante cuoca che si diverte tanto a sperimentare! Ciao, Laura

  12. Buon 2012 a tuttiiiiii, è vero sono passati ormai tanti giorni…ma gli auguri non sono come il salmone e non vanno mai a male! XD
    Oggi ho ricevuto una notizia meravigliosa, che proprio non mi aspettavo e che reputavo impossibile che potesse accadere….ebbene qualcuno ha deciso di esaudire un mio grande sogno e cioè di vedere in italiano…la versione del musical Roméo et Juliette(l’originale è francese), e poi attimi fa mentre stavo aprendo questa pagina su facebook mi arriva il messaggio con la notizia…sono troppo contenta perché io amo i musical li adoro come adoro un buon piatto di quelli gustosi che non vorresti mai che finissero!
    Spero di non avervi annoiato, ma giuro per me era “la sorpresa” che proprio non mi sarei mai aspettata!!!
    Bises Bises dalla vostra Giada! :-)

  13. partecipo molto volentieri, la sorpresa inaspettata? molto aspettata che ormai ci avevo rinunciato, pochi giorni fa ho saputo che finalmente avrò l’avvicinamento (lavoro) erano tanti anni che continuavo a fare domande e ormai no ci speravo più

    giorgettida@gmail.com

  14. Bellissimo Giveway e bel premio.
    La più grande sorpresa di questo ultimo anno è stato quando ho scoperto d’aver vinto il mio primo Contest. Non me l’aspettavo veramente anche perché era da poco che ero sbarcata nel mondo dei foodblogger. Poi altre soddisfazioni sono venute col tempo, però lo stupore di quella volta non me lo scorderò mai! :)
    La mia email è : felicia.06@hotmail.it
    L’indirizzo blog: http://dolcigolosi.blogspot.com
    Bannerino esposto ;)

    1. Lascio io il commento e la sorpresa di Laura che ho ricevuto via mail, perchè il suo si è cancellato:
      una sorpresa inaspettata e stata quando mio marito e’ venuto in bici da lontano solo per stare 1 ora con me ma aveva pedalato per tre ore , eravamo giovani pero’ e incoscenti

  15. @@@@TUTTI: grazie a tutti per aver partecipato e condiviso con me queste piccole grandi soddisfazioni! A chi ha un blog ho già risposto sul blog, qui rispondo agli altri!

    @Guendalina: è semplicemente la verità e volevo raccontarla! :) Pachino è supercontento della tua considerazione, anzi con me si è un po’ dispiaciuto perché ha detto che prima di tutto è lui la sorpresa più grande!! :-P

    @Patrizia: oh bè sarebbe stata anche per me una sorpresa magnifica! quasi ti invidio! in senso buono però! Grazie di aver partecipato!

    @Daniela: che bellezza, è proprio vero che a volte quando finisci di sperare…arriva la sorpresa! in bocca al lupo!

    @Laura: grazie per la partecipazione al giveaway, buona giornata anche a te!

  16. @Giada Celeste: ciao! doppia sorpresa! quella del musical e quella della coincidenza di averlo saputo mentre leggevi questo post!! troppo carina! E non ci hai annoiato te l’ho chiesto io il racconto, grazie! allora buon musical e grazie di aver partecipato al giveaway!

  17. Ciao Angela, la sorpresa sei stata tu, dalla crisalide misteriosa della quale ho memoria allo sviluppo in straordinaria, meravigliosa e coloratissima farfalla.Ciao :-) e…occhio a mantenere i “propositi” ;-)

  18. La sorpresa + bella la ricevetti dal mio primo vero amore… vivevamo a 1000 km di distanza e ci vedevamo poco… era estate e io lavoravo in un negozio di souvenir del mio paese.. una mattina ero nel negozio in cima ad una scala che stavo spolverando quando… me lo sono vista comparire davanti!!! e per fortuna non sono caduta =))))

    GFC Francesca Scirpoli

    mail piukina81@gmail.com

  19. mail rosmyra@libero.it
    Beh, mi ricordo quando, per il mio 15esimo compleanno, si presentarono a casa mia le mie tre amiche storiche con tutti gli ingredienti per fare una torta O.O E anche i pigiami, si erano messe d’accordo con i miei affinchè potessero rimanere anche a dormire *-*
    Come furono carine e gentili *-* Anche se si erano dimenticate il lievito e dovemmo andare a comprarlo di corsa XD

  20. Che bellissime sorprese ti ha riservato il 2011.. e che cosa carina hai ideato!
    partecipo volentieri!!
    La cosa che mi ha sorpreso di più è stato il regalo di un’amica conosciuta tramite blog e sfide di cucina, con cui dovevamo incontrarci proprio il giorno in cui mi han ricoverato in ospedale x poi farmi partorire.. il giorno dopo che son tornata a casa dall’ospedale (ben 12 giorni dopo il ricovero) con la bimba tra le braccia e la disperazione ormonale negli occhi (sensi di inadeguatezza, pianti da neomamma a go go e poco sonno) mi è arrivato il suo regalo di Natale che non mi aspettavo, ma che mi ha fatto un piacere enorme e mi ha ridato un po’ di carica.. GRAZIE LIA!!
    ecco.. questa è stata la sorpresa più bella ed inaspettata..
    mentre la mia bimba è stata fortemente voluta e cercata.. bellissima sorpresa, ma non inaspettata!
    ciao
    Paola
    http://nonna-papera.blogspot.com/

  21. ciao partecipo e condivido su fb

    fb carmen rossi
    gfc jasminem2004

    una sorpresa inaspettata? senza dubbio il mio moroso quando mi ha proposto di sposarci, sn rimasta senza parole ;)

  22. Accantoalcamino: Libera, così mi fai commuovere…! Che dirti…semplicemente grazie di mettere il cuore in tutto ciò che fai..! Se ci penso bene anche tu sei stata la mia sorpresa 2011 e se ci pensi bene pure tu capirai quando e a che mi riferisco…Baci eeeee…propositi ben saldi in pugno :-P

    Francesca Loveredhair: ehi ma questa oltre che una sorpresa sembra la scena di un film…da svenire! la mia è una banale considerazione ma è proprio vero che il primo amore non si scorda mai!! Grazie per aver partecipato! a presto!

    Rosmary: accipikkia! una passione per la cucina nata e condivisa fin da piccola! Amiche speciali, lievito a parte si intende! :-P grazie!

    Paola: Che bello! E’ stato subito feeling tra voi due, ed il fatto di non riuscire ad incontrarvi non vi ha impedito di pensarvi…il blog fa questo e altro! Quanto alla sorpresa della tua bimba, penso che valga più di 1000 sorprese inaspettate!! grazie di partecipare :) a prestissimo

    Carmen: grazie di partecipare e di condividere! Una proposta di matrimonio anzi LA proposta di matrimonio è una sorpresa d’eccellenza!

  23. Acky, sono strafelice per queste news che ho appena letto!! un’immensa soddisfazione e ti faccio i miei auguri, l’anno è inziato decisamente bene. Erano giorni che volevo passare a commentare la tua stupenda torta bianco e nero, hai ragione, peccato per il cavillo del no ai coloranti tra le regole del contest ma… questa rimane una torta fantastica!!!
    ti auguro un buon fine settimana,
    Vale

  24. Che idea carina! Ti racconto la mia mascella a terra?
    Poco prima di natale arriva un pacco indirizzato a mio marito. il nostro più caro amico gli manda il solito hard disk da riempire con film, video a cartoni animati. e nel pacchetto anche una lettera: per Stefania. Apro. Un buono. Groupon. Ma che cos’è sta cosa? Leggo bene e capisco: un buono per un corso di fotografia in uno studio fotografico a pochi passi da casa mia! Perchè lui conosce la mia passione.
    Quale regalo più gradito di uno che non ti aspetti?
    Un bacione!

  25. ciao Acky. Ero venuta a complimentarmi per la tua collaborazione con un mensile così prestigioso (che io compro solo di tanto in tanto) quando trovo questo post. Proprio stamattina ho comprato quel numero di A Tavola e, sfogliandolo distrattamente mentre ero ancora dall’edicola con mio marito che “spulciava” tra le varie riviste, vedo il tuo logo sopra delle foto ed esclamo: “Acky Art? ma questa è una mia amica di blog!!! Lei è’ bravissima…”. Così anche chi era vicino a me (marito ed edicolante compresi) hanno cominciato a drizzare le orecchie. Vederti lì, su quelle pagine, per me è stato quasi come trovarci il mio blog, tanto mi sono entusiasmata. In poche parole: sono davvero strafelice che tu, “blogghista per caso” credo come quasi tutte noi, abbia saltato il fosso e sia approdata nel mondo della carta stampata di qualità. Un’infinità di auguri per questa tua nuova attività, davvero. Ti auguro con tutto il cuore che il 2012 ti porti tantissime soddisfazioni e se il buongiorno si vede dal mattino…
    La mia sorpresa… purtroppo non te la posso dire… anche se so che così facendo non parteciperò al tuo “give” :((
    Un bacio grosso grosso

  26. @Valentina: grazie Vale, sei troppo carina! Anche per la torta! :) se riesco entro fine mese a fare qualche altro bianco e nero partecipo volentieri al vostro contest! e tu? una piccola sorpresa inaspettata non me la vuoi lasciare per partecipare al mio giveaway? ti aspetto! baciiiiiii

    @Giusy87: ehi ma anche la tua sorpresa è davvero da film a lieto fine! grazie di partecipare e anche di condividere smack!

    @Stefania: ma daiii…e non solo il regalo inaspettato, pure dietro l’angolo!! forte…grazie di partecipare, ciao Stefy!

    @Ramona: grazie! aspetto il racconto! :)))

    @Fausta: ma non ci posso credere! questa è una sorpresa pure per me…ma pensa! che carina che sei…mi immagino la scena…capisco cosa hai provato perché mi sarei sentita allo stesso modo e sono sicura che questo genere di sorprese stanno arrivando pure per te che secondo me sei una delle più in gamba…:) condividere questa cosa con voi in questo post è stato molto bello! :) e la sorpresa? ma dai partecipa! Non ti chiedo la sorpresa più grande in assoluto, credo sia già una sorpresa inaspettata quella che hai raccontato dell’edicola e tutto il resto, perciò se sei d’accordo ti includo con quella nel giveaway! che dici? oppure raccontamene un’altra tu, un profumo un sapore dai nn ci credo che non hai una piccola sorpresa che mi puoi raccontare :) t’aspetto ehhhh

  27. ciao Acky, ti confesso che i give non mi piacciono troppo… ma trattandosi di te e visto l’entusiasmo che emerge tra le righe delle tue risposte, vabbè, dai, mi lascio tentare ed una piccola “sorpresa” te la lascio.
    Un invito a pranzo in casa di amici, tre/quattro anni fa; protagonisti: mio marito ed io (non abbiamo figli) ed una coppia con due figlie, di cui una già adolescente e l’altra più piccola (5/6 anni, all’epoca). Da tener presente che erano già anni che ci frequentavamo ma le cene si facevano sempre a casa nostra; alla nostra amica sembrava di “non essere all’altezza” (?!?) della mia cucina per cui quello era il primo invito da parte loro. Arriviamo, ci accomodiamo sul divano in sala da pranzo e subito la piccola ci raggiunge e mi si siede accanto per mostrarmi i suoi disegni. Arriva la mamma (tra uno “sfuochettamento” e l’altro) e mi dice: ” Sai Fausta cosa mi ha detto oggi la Marti? Che oggi è la giornata più bella della sua vita perché sei venuta a pranzo da noi!”
    Tenera, no? Quasi mi sciolgo ancora al ricordo…
    Ecco, vedi? Una mia “bella sorpresa” te l’ho lasciata (epilogo: tutte le volte che ci vediamo la Marti mi corre incontro a braccia aperte e quando ci salutiamo mi salta quasi addosso baciandomi più volte…)
    Un bacio anche a te e grazie per i complimenti che mi hai rivolto… da una blogger di successo li accetto ancor più volentieri! ;))

  28. Partecipo e ti racconto una cosa veramente simpatica che mi è successa..nel fare l’albero di Natale, tra le decorazioni, ho ritrovato l’anello che avevo perso l’anno scorso e per qualche minuto sono stata la persona più felice della terra, non tanto per il valore dell’anello ma per l’importanza affettiva enorme che ha per me (è il primo anellino che mi ha regalato mio marito).

  29. Mi piace molto il tuo giveaway! :-)
    La sorpresa più incredibile che ho avuto è stata da due nostri amici di Valencia, che, alla nostra richiesta di come fare la paella, ci hanno richiamato dopo un’ora dicendoci che il giorno dopo saremmo dovuti andare a ritirare due pacchi in aeroporto…i due “pacchi” erano loro, che muniti di paellera, di riso, di acqua di Valencia ed anche di giornale locale che si usa per coprire la paella in cottura, sono venuti a farla a casa nostra!
    Una sorpresa veramente indimenticabile :-)

    A presto
    Anna Luisa

    p.s. se mi autorizzi inviandomi il banner per mail, lo inserisco nel contest roll, una lista che trovi sul mio blog con tutti i contest e giveway in atto.
    La mia mail è: assaggidiviaggio@libero.it

  30. @Fausta: allora grazie triplamente, per aver partecipato nonostante le tue ‘resistenze’, per la sorpresa delicata che mi hai raccontato (non ho figli e ti posso capire!) e ancora per tutti i complimenti che continui a farmi..sarà troppo? :) ora basta coi ringraziamenti, variamo e la prossima volta ci mandiamo un po’ a quel paese vabbè?? scherzo eh!

    @Nadia: oh my God! immagino la felicità! E chissà come c’era finito…! misteroooo, l’importante è che l’hai ritrovato! grazie ti aggiungo al give!

    Anna Luisa: Ma non ci posso credere….! che amici incredibili! troppo carini…grazie certo che puoi inserirlo, mi fa senz’altro piacere!

  31. Ciao Acky,
    la sorpresa più grande?..difficile ho dovuto pensarci un pò, ci provo.
    Due anni fa ho compiuto 40 anni e ho fatto una bella festa dove ho ritrovato tanti amici e naturalmente i familiari.
    E’ stata una bella serata, ci siamo divertiti e tra un brindisi e un altro abbiamo ballato fino a tardi sotto le stelle.
    Un deejay “suonava” bella musica, quella di qualche anno fa… si sa i 40 incominciano a diventare storia, ed è stato così che “Rock in the Casba” dei Clash ha risuonato nell’aria. Inutile dire che tutti hanno cominciato a ballare e tra questi incredibile a dirsi….mia madre. Mia madre! Acky… mia madre che mi abbracciava ballando.Se la conoscessi non ti risulterebbe facile crederci. E’ una donna, a detta di tutti, elegante, con un comportamento misurato e appropriato in ogni situazione, allegra, incredibilmente efficiente, intelligente, affettuosa senza mai essere sdolcinata. Con lei ho sempre avuto un rapporto conflittuale ma da una decina d’anni è come se ci fossimo ritrovate, ci adoriamo.
    Vederla ballare a tempo di rock insieme a me ha rappresentato più di una sorpresa, ha significato moltissimo… se ci penso ancora mi commuovo.
    Baci

    Valeria
    http://www.ultimotocco.com

  32. Scusa Acky mi è partito l'”enter” e non sono riuscita a completare:

    Complimenti per tutti i tuoi successi…inaspettati o non sono sicuramente meritati.
    Baci

    1. Ciao Acky,scusami credo di aver fatto qualche pasticcio con i commenti…
      la sorpresa più grande?..difficile ho dovuto pensarci un pò, ci provo.
      Due anni fa ho compiuto 40 anni e ho fatto una bella festa dove ho ritrovato tanti amici e naturalmente i familiari.
      E’ stata una bella serata, ci siamo divertiti e tra un brindisi e un altro abbiamo ballato fino a tardi sotto le stelle.
      Un deejay “suonava” bella musica, quella di qualche anno fa… si sa i 40 incominciano a diventare storia, ed è stato così che “Rock in the Casba” dei Clash ha risuonato nell’aria. Inutile dire che tutti hanno cominciato a ballare e tra questi incredibile a dirsi….mia madre. Mia madre! Acky… mia madre che mi abbracciava ballando.Se la conoscessi non ti risulterebbe facile crederci. E’ una donna, a detta di tutti, elegante, con un comportamento misurato e appropriato in ogni situazione, allegra, incredibilmente efficiente, intelligente, affettuosa senza mai essere sdolcinata. Con lei ho sempre avuto un rapporto conflittuale ma da una decina d’anni è come se ci fossimo ritrovate, ci adoriamo.
      Vederla ballare a tempo di rock insieme a me ha rappresentato più di una sorpresa, ha significato moltissimo… se ci penso ancora mi commuovo.
      Baci

      Valeria
      http://www.ultimotocco.com

  33. Ciao!Interessante il tuo giveaway e partecipo senz’altro!Per quanto riguarda il tema del contest devo direho sempre odiato le feste a sorpresa. Sono una sorta di violenza che si deve subire in silenzio e facendo anche finta di non aver scoperto nulla. In realtà capisci che quel giorno ti faranno una festa a sorpresa da almeno una settimana prima. Solo nei film riescono le vere feste a sorpresa. Nei film o se qualcuno le organizza per me. Io credo di essere l’unica sul pianeta che non riconosce quando gli amici ti organizzano la festa a sorpresa. La mia prima festa a sorpresa me la organizzò il mio ragazzo con la collaborazione stretta di mio fratello. Talmente non mi ero accorta di nulla che feci aspettare i miei amici, rintanati nella mia stanzetta non so quanto tempo. Alla fine, quando mi decisi ad aprire la porta, erano talmente compressi che quasi mi menarono. Mi prese un colpo. Più che sorpresa fu il vero spavento…Comunque alla fine ci divertimmo e mangiai pure una torta buonissima!!!La mia mail è pleadi@inwind.it e ho condiviso su FB dove sono Chicca Tamburrino

  34. Che bel giveaway!! E quante soddisfazioni!! Complimenti :)
    La mia sorpresa inaspettata è stata quella di diventare zia eheh :)

    Inserisco il tuo giveaway nella pagina dedicata nel mio blog se ti fa piacere :)
    Grazie!

  35. Valeria: mi hai commosso doppiamente, nn solo perché mi sono immedesimata, ma anche perché mi hai riportato indietro nel tempo, ai miei 18 anni, una grande festa, e mio padre che ballava un valzer con me: nn sarà stato scatenato come un rock ma mi è rimasto nel cuore come una delle cose più dolci che mio padre abbia fatto nei miei confronti..grazie davvero :)

    Antonella: ahhhhhh il tema delle feste a sorpresa! non mi dire, io le odio almeno tanto quanto le feste in maschera! però la tua è riuscita bene…a parte le botte che stavi per prendere! grazie per aver partecipato e condiviso :) bacii

    Martina: ah bè allora auguri zietta! :) grazie certo che mi fa piacere, molto! a presto

  36. Ciao, la mia ultima piccola sorpresa (ed è stata una grande soddisfazione) è quella di aver vinto un contest a cui ho partecipato: non mi aspettavo di vincere, io che ho cominciato a scrivere sul mio blog dalla fine di settembre, partecipavo giusto per il gusto di partecipare, giuro. Un giorno vado a curiosare sul blog che ospitava il contest e mi accorgo di essere stata scelta come vincitrice. Non è il regalo, quello è bello ma va e viene, è la soddisfazione di essere stata scelta fra tanti partecipanti e la gratifica del tuo impegno….mi sono sentita felice come una bambina che vince un lecca lecca… una festa. Lo sappiamo tutti, nella vita ci sono giorno belli e giorni brutti, giorni grigi e giorni pieni di sole, ma, crescendo ho scoperto che ci vuole proprio niente a trasformare un giorno triste in uno bello. E’ il bello della vita,no?
    Ti lascio il link del mio blog e vi invito, te e tutti gli altri che vorranno venire, a curiosare nel mio mondo.

    http://sonoiosandra.blogspot.com/

    Come dico sempre, buona vita a tutti e grazie a te per l’idea del giveaway… a proposito: complimenti!

  37. cioaooo partecipo anche io…. la mia sorpresa inaspettata?? beh scoprire che il mondo dei foosbloggers è un mondo stupendo dove incontri gente speciale…. e poi aver vinto il mio primo contest dopo pochissimo tempo che mi ero lanciata in questa strepitosa avvwentura!!!

    Gioia dal blog incucinacongioia (anche su fb)

  38. eccomi, non so nemmeno io da dove e come ho fatto ad arrivare fin qui, questa è una bella sorpresa, scoprire il tuo blog oggi, perchè questa è la vera webtherapy, trovare angolini mai visti e così piacevoli da volerci ritornare presto per esplorarli. Sono contenta di averti scoperto! buona giornata

  39. Ciao Angela! Anzitutto tanti complimenti per la tua collaborazione, l’altro giorno ho comprato “A tavola” e che bella sorpresa trovare le tue ricette strabilianti con le foto altrettanto favolose! Quasi non ci credevo. E questa è già una bella sorpresa, mi sono emozionata per te, davvero, deve essere una soddisfazione immensa, brava!
    E poi una delle sorprese più belle che mi porto nel cuore riguarda il mio trentesimo compleanno. Alle 8 di mattina piomba in casa mia Paolo (allora non vivevamo ancora insieme), io mi ero appena svegliata, e me lo sono trovata alla porta con una bella crostata di ricotta (la mia preferita), l’ho scartata per fare colazione insieme e zac, accanto alla torta c’era un bellissimo anello. Sono scoppiata a piangere e non riuscivo a parlare dalla gioia, immagina la faccia incredula di Paolo che non si aspettava una reazione così entusiastica! Grazie per avermi dato l’opportunità di raccontarlo!
    Ecco il mio link: http://www.cartadamusica.blogspot.com
    la mia mail: sara.favilla@hotmail.it
    e io sono Sara Favilla!
    Un abbraccio e a presto cara!

  40. Ciao,questo tuo giveaway sembra creato apposta per la bellissima sorpresa che ho avuto proprio oggi.A me piace molto partecipare ai vari contest di cucina,e’ un modo per conoscerci meglio,per scoprire nuove ricette in modo molto simpatico anche se so gia’ in partenza che la mia partecipazione non portera’ a nulla in quanto le amiche blogger che partecipano sono delle vere e proprie artiste della cucina,presentano piatti fantastici e spettacolari che io neanche riesco a pensare,pero’ questa volta e’ successa una cosa inaspettata:la ricetta con la quale ho partecipato al contest del blog http://www.sulemaniche.it e’ andata in finale e non solo, e’ stata pubblicata sul calendario che hanno realizzato nella pagina del mese di agosto.Per me e’ stata la sorpresa piu’ emozionante che abbia mai provato e sono contenta di potertelo raccontare.
    Cinzia del blog

    http://blog.giallozafferano.it/frogghina/

    edicolapetrarca@tiscali.it

  41. complimenti! le tue foto meritano di stare su una bella rivista! e gran bel contest!!!
    il mio ricordo è legato a delle semplici uova fritte ed è molto vecchio, ahimè! ero infatti una bambina quando per la prima volta le ho cucinate per il mio adorato papà di ritorno da una lunga permanenza all’estero!
    grazie per l’opportunità e a presto!
    Stefania

  42. la mia sorpresa più recente??? non è tanto recente ma devo dire che sono rimasta veramente a bocca aperta … sapere dai medici di non poter avere figli e una mattina di 2 anni fa guardare allibita il test di gravidanza che mi diceva di esserlo. Mi sa che i medici ci capisco,a volte, veramente poco.
    La mia e-mail è Pesciatinadoc@gmail.com e il mio blog è apanciapiena.blogspot.com

  43. @Sandra: anche io avrei gongolato al posto tuo! sai che non ho ancora mai vinto un contest? immagino sia una sensazione piacevole e ..inaspettata..sì quello che dici è vero…purtroppo è vero anche il contrario, ma è il bello e il brutto della vita, no? :) allora tanto vale sottolineare il bello, anche piccolo, ma bello! ;-)
    grazie di partecipare!

    @Gioia: mmm vedo che siamo in molti ad aver trovato un raggio di sole in questo spazio virtuale (manco tanto) un bacio e grazie!

    @Katia: alcuni di voi mi hanno stupito con le loro parole, una di queste persone sei tu! Grazie di cuore

    @Sara Favilla: ma grazie!! nn solo per i complimenti ma anche per avermi considerato una sorpresa! :) sono davvero felice di aver condiviso con voi questa cosa! Quanto al tuo racconto mi posso immaginare …questa sì che è una sorpresa da mascella a terra! e dire che l’avrei considerata tale anche solo con la torta alla ricotta, la tua preferita…figuriamoci quando è sbucato l’anello! meraviglia delle meraviglie! grazie che l’hai raccontata x il mio giveaway, un bellissimo regalo :) a presto!

    @Cinzia: ci hai fatto caso che più ci buttiamo giù più qualcosa di inaspettato ci tira su?? ma nn sarà che ci sottovalutiamo un po’ troppo?? va bè, se porta a queste piccole gioe, sottovalutiamoci pure, ma solo un pochino eh?! :-) Complimenti allora, pensa che coincidenza! :) sono contenta che me l’hai raccontata qui e sono curiosa di vedere il calendario! come minimo lo stampi e te lo appendi!!

    @Stefania: ma da dove sei uscita? nel senso: ma sei troppo forte! prima le uova fritte poi l’allattamento! mi hai fatto troppo ridere!! cmq noi umani siamo incredibili, chi l’avrebbe mai detto che mi stupivi con le uova fritte? un ricordo bellissimo, a parte gli scherzi, non vorrei essere fraintesa, è un pensiero molto delicato! :)

    @Elena: …/…/…la vita è un miracolo…e come tale..imponderabile per certi versi! Sei una speranza…sappilo :)) un abbraccio e grazie

  44. Ciao! che bel blog! è la prima volta che passo da te! Io ho appena aperto in mio piccolo blog di cucina! Cose belle o sorprendenti nel 2011? Non è stato un bell’anno per me ed è finito ancora peggio ma la cosa che mi fa andare avanti è il mio Amore.
    Si lui mi aiuta sempre, torni a casa e lui è li che ti tende una mano, un sorriso, una parola o uno sguardo. E’ da 5 anni che è al mio fianco ma non potrei rinunaciare a lui e poi l’anno scorso abbiamo fatto la nostra casina, quindi sono felice di questo.

    Aggiungo il tuo giveaway sul mio blog.
    Un abbraccio

  45. Eccomi qui con la mia storia, dopo aver scoperto con piacere questo bellissimo blog.
    Ho pensato un po’ a ciò che mi ha lasciata a bocca aperta, o ad occhi chiusi se si tratta di un gusto. Quante cose mi sono venute in mente, ricordi che erano rimasti in un angolino della mia memoria perchè nel quotidiano non c’è il tempo per rivivere cose passate, grazie quindi per avermi dato questa occasione per lasciarmi andare ai ricordi.
    Parlo di qualcosa di semplice, non è un piatto elaborato, mangiato in chissà quale grande ristorante, ma un frutto che si mangia pure spesso, ma così, con quel gusto, con quel succo che scendeva sulle mani dopo il morso e quella consistenza da maturazione perfetta non lo avevo mai assaggiato.
    Zanzibar. Un ananas. Appena raccolto e offerto da chi tartufo, caviale, salmone non sa nemmeno cosa siano. Un gusto perfetto direttamente dalla natura. Forse il gesto, forse la bontà, forse la nostalgia di quei posti, ma a pensarci mi si inumidiscono gli occhi. Sembro pazza, ma quel sapore è un viaggio, amicizie nate con persone così diverse da te e che mi hanno insegnato tanto.

  46. Che bello il tuo blog! e complimenti per la collaborazione con A Tavola! La sorpresa più grande? Certamente l’anello di fidanzamento, regalatomi ormai 15 anni fa da mio marito. Dovevamo uscire per festeggiare i 4 anni insieme. Non ho soldi, mi disse, questa volta usciamo a prendere un aperitivo e poi magari andiamo al cinema. Mi ritrovai in un ristorantino romantico e a fine cena, insieme a un flute di champagne arrivò l’anello. Il legame con la cucina? Beh, per quei quattro anni insieme io ricevetti l’anello, a lui invece regalai il grande libro della pasta….
    Ciao e a presto!

  47. @Giulia: grazie! passerò a trovarti nel tuo neo blog! E’ lui allora la tua sorpresa quotidiana…e ti pare poco!

    @Nicole: non sai per quanti aspetti mi ha stupito il tuo messaggio. Il piacere di sentirsi dire che ti ho dato una piccola occasione di rivivere un ricordo e un’emozione, la capacità della cucina di unire anche persone lontane in tutti i sensi, un frutto come l’ananas che ti porta da qualcuno oltre le apparenze, la semplicità e la freschezza di un gusto offerto dalla natura, frutto della sua pazienza: ti posso assicurare che nn sembri pazza, tutto mi arriva in modo chiaro e condivisibile. Grazie..!

    @Roberta: ciao, mai perdere le speranze…che bella sorpresa, sono felice per te! grazie di partecipare!

    @Lucyinvacanzadaunavita: ehi, nonostante la passione per la cucina, mi sentirei di poter rinunciare ad un libro di cucina x un bell’anello…:-P
    grazie per i tuoi complimenti e per il tuo racconto…a presto! :)

  48. Ma complimenti di cuore! e’ una cosa bellissima (e quella foto lì è fantastica..).
    Sorpresa proprio inaspettata? Quando mi hanno contattata per gente del fud…avevo aperto il blog da 5 mesi..proprio non ci pensavo!!!
    Baciiii

    1. Ciao Caris, in effetti condivido la tua sorpresa! anche per me lo è stata Gdf! Poi noi abbiamo condiviso le patate viola con Giulia, ricordi quando ce le ha portate?? a presto e grazie per i complimenti e per partecipare al contest!

  49. Ciao! Ho scoperto per caso il tuo blog e mi piace molto questa tua idea :) Se non dispiace vorrei raccontare una sorpresa davvero romantica.. :)
    Stavo da poco tempo con il mio ragazzo, eravamo usciti un pomeriggio e gli dissi che la sera sarei andata a mangiare la pizza con i miei genitori in una pizzeria che si chiama P3 (ora non c’è più purtroppo!) e lui, lì per lì, mi disse solamente un “ok!”. Fatto sta, che arrivo alla pizzeria, sbircio il menù, riguardo e riguardo, arriva il cameriere e ordino i miei crostini caldi e la pizza, poi ordinano anche i miei genitori, antipasto e pizza, quando il cameriere sta andando via, si rigira all’improvviso e dice: “non ve lo potevo dire prima, ma la cena della ragazza è offerta da un ragazzo e ai genitori è offerto il caffè”.. lì per lì sono rimasta stupita, il mio babbo chiese: “da chi è offerto?” e il cameriere rispose: “da Luca” (il mio ragazzo), mi vennero gli occhi lucidi.. Il mio babbo mi guardò e mi sorrise, perchè era un gesto estremamente romantico e quel caffè faceva molto piacere ai miei genitori perchè dimostrava loro quanto è buono con me.. Ma.. non è finita.. Ormai persa nelle mie emozioni.. mi vedo arrivare la pizza.. un enorme pizza a forma di cuore… Lì.. Non so.. E’ stata un’emozione così forte.. Non è facile da descrivere.. Uscivo da un periodo precedente a Luca non molto bello.. E quel cuore.. lì tutto per me.. Ha significato molto più che una pizza.. e Luca lo sapeva :)
    Una piccola nota, uno si chiederebbe:”come ha fatto a farti fare la pizza o a dire così al cameriere?” bè.. in quella pizzeria lui c’aveva lavorato l’estate prima :) grazie per avermi fatto ripensare a questo momento.. :) Nel prossimo post pubblico volentieri anche il banner :) pS. mi unisco volentieri anche ai followers :) a presto!

  50. Sorpresa è stato veder entrare il docente di quel corso di aggiornamento al quale ero andata proprio controvoglia, sbuffando, perchè mi sembrava una immane perdita di tempo.
    Non sapevo che, da quella mattina, la mia vita non sarebbe stata più la stessa.
    E’ entrato da quella porta e non è più uscito dalla mia vita.
    Ci amiamo da 3 anni.

    Marina

  51. Ciao! Mi piace un sacco il tuo blog! E soprattutto condivido pienamente le frasi tratte dal film “Ratatouille” (lo adoro!). Ora anche io mi sono unita ai membri del tuo blog..quindi ti racconterò la sorpresa inaspettata!:)
    2 dicembre 2011, 4° anniversario con il mio ragazzo, e fino al pomeriggio non ricevo né una chiamata né un messaggio per gli auguri. Inizialmente ci sono rimasta male, poi mi invia un messaggio con su scritto “Sorpresa!” seguito da un altro “Ti passo a prendere questa sera alle 19, e di ai tuoi che non torni a casa a dormire, anzi digli che non torni per il weekend” E io con il sorriso non riuscivo a credere che lui avesse in serbo una sorpresa così romantica per me..non è un romanticone! E infatti, la sorpresa era così inaspettata che non riuscivo a credere ai miei occhi.. Abbiamo trascorso il nostro weekend d’amore in una piccola casetta di montagna, in Valle d’Aosta, e abbiamo mangiato piatti tipici del posto in carinissimi chalet! Bellissimo! :)
    ciao a prestoooo!!

  52. Ciao piacere, ho trovato il tuo blog seguendo il banner del giveaway “Sor-pren-di-mi!” e ho scoperto un posto fantastico! Complimenti davvero! Lo ricordo perfettamente il cartone di Ratatouille, e la scena finale con la frase di Ego, l’avrò visto 15-20 volte ormai! Non scherzo, ho due bimbi piccoli… ;-)) comunque è un cartone fantastico! Passiamo al mio ricordo di una sorpresa.. il più recente è stato la cena a sorpresa per i miei primi 40 anni… organizzata dal mio compagno.
    Con mille sotterfugi mi ha portata in questo ristorante, un enorme casolare ristrutturato alla periferia di Bologna. Pensavo ad una romantica cenetta a due, poi arrivata nella sala ho trovato TUTTI i miei amici, compresi mia sorella e mio fratello! Alcuni amici non vedevo da un po’, si sa con una casa e due bimbi piccoli le occasioni per uscire sono pochine… Beh quella sera ho recuperato il tempo perduto!! Sono veramente rimasta a bocca aperta!! E già che era aperta, ci ho infilato tutte le specialità tipiche di Bologna, presenti sul menù: tortellini, tortelloni e tagliatelle e poi crescentine e affettati a volontà! Insomma, una serata indimenticabile!!
    Ti lascio il link al mio blog: http://burroezucchero.blogspot.com
    A presto, ora vado a mettere il tuo banner!
    Bacioni
    Francy

  53. Complimentissimi:) Queste sì che sono belle soddisfazioni e ti auguro di tutto cuore che sia solo l’inizio.
    La più bella sorpresa del 2011, quella che mi ha davvero riempito il cuore di gioia oltre ogni aspettativa, lo ha avuto nel momento in cui avevo deciso di chiudere il blog. Non mi sarei mai aspettata di vedere attorno a me così tanto affetto e calore, ritrovarmi sommersa da mail e messaggi di incoraggiamento, di sostegno, di spinta a reagire e soprattutto non mi sarei mai aspettata che quel momento così buio potesse essere il pretesto per la nascita di una stupenda amicizia che altrimenti…forse…non sarebbe mai sbocciata. E che ora spero diventi sempre più forte e viva nel tempo. Un bacione
    Federica
    http://notedicioccolato.blogspot.com

  54. Complimenti per i tuoi successi! Te li meriti tutti e sono davvero felice per te. Per me assaggiare dei sapori nuovi è la sopresa più bella: un piatto sconosciuto in un viaggio, un mercato alimentare in una città che non conosco, un cartoccio preso per strada solo per la curiosità di provare…
    un abbraccio forte e continua così!!! :-)

  55. Ciao! Arrivo in super ritardo, ma volevo complimentarmi con te per questa magnifica collaborazione. Sono corsa in edicola per acquistare il numero! Ovviamente conoscevo già la rivista, molto bella, ma questo numero non potevo assolutamente perderlo :) Bravissima! Ricette originali e foto splendide! Un bacio e buona serata Liz

    1. grazie Lizzy :) sei un tesoro! peccato che nn mi hai lasciato una tua sorpresa per partecipare al giveaway! :( a presto

  56. @MiniCuoca91: un modo stupendo di sorprendere te e di presentarsi ai tuoi genitori…sono senza parole! E quel cuore….tienitelo stretto! Grazie per tutto, ora passo a salutarti!

    @Marina: ma voi mi volete proprio far commuovere! sono qui davanti allo schermo con la pelle d’oca…:) grazie del racconto e complimenti!

    @Nelly: grazie! sia di partecipare, sia di essere passata, sia del racconto! bè, quando uno non è un romanticone e se ne esce così…è ancora più apprezzato! bellissimo! il fascino intramontabile delle sorprese…:)

    Francy: non so se invidiarti di più per la sorpresa e il tempo perduto o per tutte le specialità che ti sei mangiata…mi hanno trafitto il cuore! grazie per tutto! Ps: certo che Ratatouille sarà per bambini …ma è molto istruttivo anche per gli adulti!

    @Federica: grazie! nn sai quanto mi fa piacere che sei passata a raccontarmi QUELLA sorpresa..a dire il vero appena ho letto il tuo nome ci ho pensato subito. E per la verità non ho mai capito veramente cosa ti avesse spinto a pensare di abbandonarci…ma se è servito a rifiorire e, soprattutto, a far sbocciare dei sentimenti sinceri di amicizia, allora va bene che sia successo. Un abbraccio e grazie!

    @Lamelaannurca: ciaooooo! grazie, in questo mondo blogghesco tu occupi sempre un posto speciale perché mi ricordi proprio i primi giorni…ti ricordi? lo abbiamo aperto praticamente insieme sull’amato e odiato wordpress e avevamo pure lo stesso tema per un periodo! sembra passato un secolo…grazie per le tue sorprese, più di una addirittura! hai proprio ragione, forse non lo sottolineiamo mai abbastanza, quanto è bello assaggiare: un cibo, e attraverso il cibo un posto, e attraverso un posto la sua gente. un abbraccio enorme

  57. Acky, ma io lo sapevo che eri fenomenale!!!!:D
    Ti faccio i miei auguri per tutti itraguardi raggiunti e per quelli che verranno!
    Ti dico il giorno in cui ho spalancato la bocca e non riuscivo a chiuderla per la gioia, stupore, contentezza: quando ho vinto il contes di Ale e ho portato a casa un kenwood professionale!ecco le mie facce…*_*, O_O, O_o, :O, :D, ….capito no!
    Aspetto di vedere le tue foto sulla rivista! Sei una grande!^_^

  58. @Cran: grazie! che piacere che sei passata! :) ma non ci posso credere: un kenwood professionale?? ora sono io con la bocca spalancata…!! :))

    1. DocPhotoCook: grazie! allora ti aspetto! inserita tra i preferiti :)

      Marica: uhhh speriamo che hai fatto in tempo: è già uscito febbraio, ma cmq anche lì ci sono altre mie ricette! che bravo tuo marito! ci credo che ti sostiene, con tutte le cose buone che gli preparerai :D il mac gran bella sorpresa! Sì incrociamo le dita! Grazie!

  59. ciao! partecipo anch’io al tuo giveaway e per quanto riguarda la sorpresa che mi ha lasciata + di stucco…beh, ti sembra abbastanza grossa quella di aver scoperto di aspettare 2 gemelline?!? Credimi, siamo rimasti con la bocca aperta x un bel po’!!!! ti linko nella sidebar del mio blog, baci, Moka

    1. Oh cavolo, sì, credo di rendermi conto…!! mi resat la curiosità di sapere se sono già nate o no…ora passo a trovarti hihihi grazie molte della tua partecipazione!!

  60. ciao carissima…..innanzitutto ti faccio i miei piu sentiti complimenti per la tua nuova avventura….è sempre gratificante fare questo tipo di bellissime esperienze….

    partecipo molto volentieri al tuo giveaway

    la mia sorpresa inaspettata è stata quando mio marito mi ha chiesto di sposarlo,4 anni fa….

    in quel periodo c eravamo lasciati per incomprenzioni stupide…
    quella sera,però,ci saremmo dovuti scambiare i regali di Natale,che precedentemente,prima della rottura,avevamo comprato…e,siccome nè io senza di lui riuscivo a stare,nè lui senza me,abbiamo trovato la scusa di doverceli comunque dare perchè TRA NOI ERA RIMASTO DELL’AFFETTO….eheheheeh!
    mi viene a prendere,senza uno sguardo,con il musone…andiamo nel nostro angolino segreto,vicino la riva del mare x scambiarci questi regali…io gli caccio il mio…che era il cellulare che lui desiderava….lui caccia il suo regalo…ed io lo guardo strano…era un CAVOLFIORE….EHEHEHEH!
    Gli chiedo,stupita,che me ne sarei dovuta fare del cavolfiore e lui mi chiede di guardare nel buchetto scavato al centro del cavolfiore cosa ci fosse….
    io quasi scazzata di questa stronzata…guardo….e vedo una carta rossa arrotolata….
    la prendo,la scarto e cos era? un TRILOGI <3 <3 <3
    io stupita gli dico" ma tu sei pazzo?!" e lui tutto sudaticcio dall emozione,scende dalla macchina,sotto la pioggia,apre lo sportello del mio lato,si inginocchia e mi dice" allora ora mi chiami anche stupido perchè VOGLIO CON TUTTO ME STESSO CHE TU DIVENTI MIA MOGLIE" ehehehhe lo stupore ad il tonfo al cuore hanno fatto da padroni in quell'attimo!ovviamente gli ho detto si….eheheheh!siamo sposati da ben 3 anni e mezzo e ora abbiamo una bimba di due anni <3 ecco la storia del mio stupore <3 <3 <3

    1. ti dico solo che mi è uscita la lacrimuccia!! giuro! ma che romanticoooooooo
      grazie del racconto, è bellissimo! a presto!

      1. oooooh Acky,che meraviglia leggerti!
        sono felice che ti abbia commossa,pensa,ogni volta che ripenso,tipo ieri,qualdo l’ho scritto ,mi è venuto il magone…
        Sarà che sono innamorata da impazzire di mio marito…sarà che grazie a quel si ho una bimba meravigliosa….ma cè ancora tantissima magina nel ricordare quel giorno….grazie a te di avermi letta,grazie a te di aver dato ascolto al mio racconto…ti abbraccio,bubu

  61. La sorpresa che mi viene in mente è stata la torta che una food blogger mi ha dedicato per il mio trentesimo compleanno, per il mio primo contest http://dolciechiacchiere.blogspot.com/2011/10/il-mio-primo-contest.html
    Lei si chiama Anna, e ha partecipato con una torta giapponese, in quanto il mio ragazzo è giapponese! Ma la cosa più speciale è che lei è di Taranto, e io della provincia, lei vive in giappone con suo marito giapponese e il mio ragazzo è giapponese! Trovare il suo blog è stata una sorpresa, e questa tortina con dedicauna grande emozione…

  62. che curiosità! sono passata ma nn sono riuscita a trovarla! delle coincidenze incredibili…! grazie di partecipare, baci e a presto!

  63. Ciao, bello il tuo giveaway!!!!
    La mia sorpresa vi sembrerà banale ma per me è stata grande.
    Mio marito affida a me amministrazione e acquisti. E anche per i regali di compleanno (il mio) non si rovina in sorpresa: prenditi quello che ti piace. Che per carità… niente da dire… ma ogni tanto….
    L’anno scorso, momento un pò “povero”… non mi aspettavo niente… beh… mi è arrivato a casa con un pacco bello grosso…l’ho guardato modello mucca, con gli occhi a palla…. cosa sarà… cosa non sarà… lo volete sapere???? Mi ha regalato la macchina del pane che desideravo da tanto tempo!!!! Per me … meglio di un anello di brillanti ;-D
    E’ proprio vero che le sorprese sono belle, che un regalo fa sempre piacere… a me basterebbe anche una foglia della siepe regalata con il cuore… certo però che la macchina del pane è mooooolto meglio ;-D
    Mi unisco al tuo blog. Ciaooooo

    1. non solo ti ha regalato una cosa con il cuore ma ci ha anche azzeccato! immagino che belle infornate! grazie

  64. La più grande e meravigliosa sorpresa ricevuta è stata a ottobre scorso quando, tornando a casa, ho trovato in braccio al mio ragazzo un dolcissimo cucciolo di beagle scodinzolante e con gli occhietti dolcissimi e un po’ assonnati… l’emozione è stata immensa perché a luglio scorso ho perso dopo 13 anni la mia amatissima cagnolina. Ancora adesso ogni volta che penso a lei mi vien da piangere e sento un tuffo al cuore. So che non potrò mai sostituirla o rimpiazzarla ma questo cucciolo inizia a riempire i silenzi e il vuoto degli ultimi 6 mesi con allegria e affetto incondizionato, come solo gli animali sanno fare…
    Ho scoperto da poco il tuo blog…E ne sono rimasta entusiasta: le tue foto sono magnifiche. Compliemnti! :) Ciao, Eli

    1. nn riesco a immaginare cosa si possa provare…ho il mio cane da così poco e lui è già così importante per me che nn oso immaginare il dolore di una perdita…però credo che quel cucciolo ti aiuterà! ha fatto bene il tuo ragazzo! grazie per la sorpresa e a prestissimo

  65. ciao e complimenti per il tuo blog. Sono capitata qui per caso e ne sono stata rapita.
    La mia sorpresa inaspettata, fare il test di gravidanza e vederlo POSITIVO, dopo che ci abbiamo provato un anno e mezzo e proprio quando ci avevamo rinunciato eccola …. la nostra cucciola in arrivo. Una sorpresa enorme e tantissima gioia.
    un bacione Laura

    http://paneeolio.blogspot.com
    paneeolioblog@gmail.com

    1. O.O nn ho caito sei aspetti ancora o è già nata, in ogni caso ti faccio i complimenti e anche un in bocca al lupo che nn guasta mai! grazie

  66. Una grande sorpresa?… Il giorno del mio compleanno di tre anni fa. Era un giovedì. Erano pochi mesi che stavo con il mio ragazzo (che abita a circa 350km di distanza da me).
    Ore 7 del mattino: mi sveglio perchè dovrò organizzare la serata a casa mia, lo chiamo e lui è appena arrivato al lavoro come sempre.
    Entro in doccia e suona il citofono.
    Penso alle solite pubblicità e non rispondo.
    Risuona insistente.
    Mi metto l’asciugamano, alzo la cornetta per dirgliene quattro quando dall’altro lato del citofono qualcuno mi dice: Buon compleanno amore mio!
    Sono rimasta li nuda e cruda senza parole. ^_^

    il mio blog: http://fashionflavorscooking.blogspot.com/
    la mia mail: benedetta_marchi@libero.it

    1. nuda e cruda è proprio il caso di dire! aaahhhh che meraviglia di compleanno! :D grazie di partecipare!

  67. Ma che meraviglia questo post e tanti complimenti per la tua collaborazione con la rivista!! Che dire, io una sorpresa speciale ce l’ho e, guarda caso l’ho raccontata qualche giorno fa qui sul mio blog:
    http://ciennepi.blogspot.com/2012/02/donne-amiche-di-sempre.html
    Te la riassumo brevemente: a dicembre è scaduto il mio contratto di lavoro e non avuto più occasione di vedere le mie belle collegucce. Qualche sera fa, ho sentito una di loro e ci siamo organizzate per una cena “a due”. Arrivate al ristorante, dopo varie peripezie perché lei a quanto pare non ricordava la strada, raggiungo il tavolo e trovo lì sedute ad aspettarmi anche le altre. Francesca, fingeva di non ricordare la strada per prendere tempo e far si che arrivassero prima loro. E’ stata una sorpresa bellissima che mi ha commossa e mi ha dimostrato come a volte un lavoro non arricchisca solo il bagaglio professionale di una persona ma anche, e forse soprattutto, le sue relazioni personali. Tra l’altro abbiamo fatto un’ottima cena, vai pure a vedere le foto sul mio post! :)
    un bacio grande! Debora

    1. da una cosa brutta come la fine di un lavoro…una cosa bella, ma soprattutto rara: l’amicizia con i colleghi. Complimenti, anche per l’ottima cena! :D

  68. Ciao, non conoscevo il tuo blog e ti faccio tantissimi complimenti, sei davvero brava sia in cucina che dietro la macchina fotografica! Ti racconto una sorpresa che riguarda il mio blog: è nato da pochissimi mesi, ma a dicembre sono stata contatattata da una giornalista di una rivista importante che mi chiedeva informazioni e foto su una ricetta per, eventualmente, inserirla in una rubrica sui foodblogger del mese successivo. Non avendola poi più sentita ho pensato la cose fosse terminata lì, ma ero comunque felice di essere stata notata. Dopo le feste mi arriva una mail con in allegato la pagina della rivista con il trafiletto proprio sul mio blog! Non ti dico che sorpresa e che emozione! Proprio non me l’aspettavo più. Un bacione e buona giornata
    Blog:www.langolocottura.it
    Maul: info@langolocottura.it

  69. hai ragione le sorprese sono tutte belle ma qualcuna ti sorprende di più rispetto ad altre. quella che mi ha sorpresa di più non riguarda un oggetto ad esempio ma quella che oggi è un ricordo… il giorno in cui mio marito mi ha chiesto di sposarlo!! avevamo già comporato casa ed era quasi finita ma avevamo deciso che per il momento non ci saremmo sposati. saremmo andati a convivere visto che avevamo speso tanti soldini per comprare ed arredare la casa, il matrimonio era nei nostri pensieri, ma più avanti. Ne parlavamo spesso, di come ci sarebbe piaciuto farlo, dove chi invitare, ma nulla di concreto. un giorno venne a casa… quella che era la casa in cui vivevo con i miei genitori. mia mamma apre la porta e lui le chiede dove ero. sapete dove ero? in cima allo scaleo che con mia mamma cercavamo delle tende nuove ma vecchie che lei aveva. avevamo deciso visto che erano ricamate a meno che le avremmo messe nella casa nuova. luca arriva in camera di mia mamma, si mette in ginocchio e mi dice “sono stato dal prete, ho fissato la data! il 5 settembre ci sposiamo… ma te mi vuoi sposare?” io dopo essere rimasta come un salme appollaiata sullo scleo sapete cosa dissi? ” si va beh te scherzi” e continuai il mio lavoro. poverino!!!!!!!!!! no non scherzava ed infatti rimase in ginocchio fino a che io non mi resi conto che era vero, aveva davvero fissato la data!! :-D che bello!!! allora risposi SIIIIII e gli saltai addosso abbracciandolo!!!!! che bello non me lo sarei aspettata visto che avevamo deciso di aspettare!! invece fu il regalo più grande che mi poteva fare e tornassi indietro lo sposerei altre 1000 volte. la reazione più buffa invece l’ebbe il mio babbo… per 5 giorni non parlò con nessuno del matrimonio!! ahahaah se ci ripenso che ridere, era come se non gli avessimo detto nulla! ahaha doveva metabolizzare l’idea che me ne sarei andata di lì a poco da casa!! in tre mesi abbiamo organizzato tutto e il giorno del matrimonio fu una giornata splendida circondati da tanto affetto. a volte si dice che il matrimonio è solo una formalità perchè se due persone si amano stanno bene insieme comunque. in me invece non so come spiegare mettere quella firma ha significato qualcosa di speciale e non saprei descrivere cosa si prova.. io mi sento diversa adesso e spero che tutti possano coronare il loro sogno d’amore così come ho fatto io!! scusa se mi sono un pò dilungata, spero che la mia sorpresa ti sia piaciuta. questo è il mio indirizzo mail laura.pacciani@alice.it e questo è il link del mio blog http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura Buon pomeriggio, Laura

    1. Makkè scusa, il tuo racconto è bellissimo…meno male che nn sei caduta giù dalla scala per la sorpresa! io posso capire e condividere quello che dici sulla firma e sul matrimonio, anche se nn saprei spiegare in cosa è stato speciale firmare il matrimonio…hai ragione tu, non si può spiegare, allora teniamoci questa bella sensazione! :D grazie mille e a prestissimo!

  70. Complimenti per il blog e per la tua bella sorpresa! Ora ti racconto la mia:”Un giorno tornando da lavoro mia cognata mi consegna un grosso pacco che aveva ritirato per me. Stupita lo apro e guardo ammirata una bellissima collezione di contenitori Tupperware linea “Eleganzia”, con una lettera di accompagnamento che mi informava che avevo vinto il concorso a cui avevo partecipato compilando una cartolina in un supermercato. Che magnifica sorpresa! Non vinco mai niente! E proprio questa era stata la frase che avevo detto alla promoter quando mi aveva fatto partecipare! Ovviamente ero così sorpresa che ho telefonato alle mie sorelle e alle mie amiche per comunicarglielo e non ci posso ancora credere di aver vinto qualcosa in vita mia!!! Ora spero di replicare, ma non ci credo molto :-D . Metto volentieri il link nel mio “neo-blog”. Ciao
    Mail: p.ferragonio@yahoo.it
    Blog: http://www.oltrelaricetta.altervista.org

  71. la sorpresa più bella che ho avuto di recente è quando l’insegnante della scuola di cucina che frequento mi ha fatto i complimenti davanti a tutti e ha detto agli altri di stare attenti a me perchè….presto sarei diventata più brava di lei!!in quel momento mi sono sciolta e quasi mi veniva da piangere…sentirsi dire una cosa del genere dopo solo un anno di “attività” da una maestra con più di 20 anni di esperienza!!!!strabiliante!!!

    il mio blog http://fotoandfoood.blogspot.com/
    il mio contest http://fotoandfoood.blogspot.com/2012/02/food-swap.html

    1. c’è stoffa ragazza! :D che soddisfazione! ci posso credere davvero, perché anche io sto frequentando un corso di cucina e mi sentirei come te se la mia chef mi dicesse una cosa così!! :D grazie di partecipare!

    1. eccolo, ora dovrebbe essere comparso, era andato negli spam! Sorry Ho letto la tua sorpresa carinissima, e che nn lo sai che è proprio quando nn ci speri che le cose accadono?? :D grazie, complimenti per il tuo neo-blog e… incrociamo le dita! chi lo sa?? :)

  72. Ciao…questo giveaway capita proprio a pennello!Ieri infatti era il mio compleanno e avevo invitato gli amici per una festicciola tranquilla tra di noi perchè non avevo tanta volgia di festeggiare. Alle 9 sono arrivati i primi 2. Una di loro mi ha detto se uscivo fuori per vedere la macchina nuova…io come una scema le ho detto aspetta che mi metto le scarpe…sono andata in camera e appena sono tornata in salone c’era il caos!!!Tutti i miei amici si erano messi daccordo e hanno invaso casa ballando e saltando…vestiti di carnevale con mascherine, cappellini…stelle filanti e soprattutto tanti ma tanti coriandoli!!!!Hahaha…sono rimasta a bocca aperta anche mentre mi hanno coinvolto nel trenino!!!E’ stato bellissimo perchè da li è partita la festa e la mia voglia di festeggiare con loro!Carini…;) La sorpresa di stamattina nel vedere come era combinata la casa non te la scrivo…ma vabbè!
    Un saluto a te

    1. Intanto auguri in ritardo per il tuo compleanno! bè che dire? gli amici evidentemente ti avevano capita più di quanto tu non avessi capito te stessa e la tua voglia di festeggiare! sorpresa fantatica…grazie!

  73. Ho da molto tempo la fissazione per il fimo…non possedevo un fornetto per cuocerlo..ho fstto alcuni tentativi a bagnomaria..ma con risultatoi davvero deludenti :(….ormai stavo per sempre rinunciando al fimo..finchè inaspettatamente ..i miei sono rincasati con un forno tutto per me ..:) Troppo felice..:)ci stavo quasi rinunciando a quest’hobby.. email maison-@hotmail.it

    1. Questa sorpresa ha un significato bellissimo perché è il simbolo di quanto i tuoi credano in te e sostengano le tue passioni! bello…grazie per averla condivisa e a presto!

  74. Ciao, non ci conosciamo ma sono approdata qui e ne sono felicissima, soprattutto nel vedere che i tuoi sogni si sono realizzati! Ultimamente, la sorpresa più grande è stata una risposta a una mail che ho spedito ad una osteria dove mi sono proposta come aiuto in cucina…e mi hanno detto che mi vogliono incontrare per parlarne!!! Di questi tempi già andare ad un colloquio è una sorpresa! Ciao
    coccinellarossa – silviavolpato@hotmail.it http://duecoccinelleincucina.blogspot.com

    1. oh sì!! Allora in bocca al lupissimissimo!!! e tanti incroci di dita (mani e piedi!) a presto e grazie!

  75. ..ma.. e io questo tavo per perdermelo?! Naaa!
    Una cosa veramente inaspettata? Guarda, lo so che non c’entra nulla con la cucina, ma la scrivo ugualmente, per farti sorridere. La sorpresa davvero che mai aspettavo è stata scoprire che ero incinta di mio figlio il piccolo. Della serie “… ma come è potuto succedere?!”
    E qui, stendiamo un velo sulle battute ironiche ricevute dagli amici a cui l’ho raccontato, però davvero, la questione sfiora l’operato dello “Spirito Santo” ahahahhh! io ci rido tutto’ora, e posso dirti che è stata una sorpresa meravigliosa (che ora ha sei anni ma non subisce alcuna moda e continua a piacermi un sacco!!)
    Un bacione Cara Angela, a prestissimo

    1. il fantastico mondo della gravidanza è il più miracoloso che esista! :) un bacio grande anche a te e grazie per la sorpresa!

    1. noooooo ma quindi vi siete sposati davvero due volte! :DDDDDD
      che uomo! :) grazie di partecipare e benvenuta! ti passerò presto a trovare!

  76. Dimenticavo di dirti che mi sono appena iscritta tra i tuoi sostenitori…passa a trovarmi e fai altrettanto se ti va…ti aspetto..stefy

  77. Che bel giveaway e che bel blog! :)
    Parteciopo con piacere!
    GFC: Fabulosity
    FB: Alessia Lale
    alelale at live.com

    Una splendida sorpresa è accaduta proprio di recente: rivedere dopo 1 anno tortuoso e complesso nonchè pieno di eventi una mia carissima amica che vive molto molto lontano: non lo credevo possibile eppure è successo nella maniera più bella per entrambe, è stata una gioia indescrivibile, emozione che c’è ancora adesso…:)

  78. bello!!! ovvio che mi piacciono le sorprese , e potrei elencarne di tante che mi hanno riempito il cuore, da quella di quando ho avuto la conferma di aspettare un bambino per poi scoprire di stringere tra le braccia invece una bambina!e lo scorso compleanno,i miei 50,che convinta che tutti mi stavano preparando una sorpresona,ma man mano che passava il tempo non trapelava niente e cosi,dopo aver spignattato tutta la giornata per la cena con amici e marito e figlia,e aver fatto torta compresa…al brindisi appare come per magia una stupenda torta che mio marito mi ha fatto preparare apposta dal pasticcere…o aver vinto il primo contest al quale ho partecipato o scorpire sempre nuovi amici che seguono il mio blog…ma queste son poche cose rispetto al piacere che ho io nel fare le sorprese! la sorpresa nel vedere la sorpresa negli occhi di mio marito e mia figlia il giorno folle che ho deciso di preparare ben due feste a sorpresa: il 18esimo compleanno di alice il 2 ottobre e il 45 di rino il 4 di ottobre. Sono arrivata a sera stremata ma che sddisfazione! Provero’ a essere sintetica: per il 18esimo, rino che di nascosto va a lavare la sua macchina vecchia e la tira lucida a specchio e poi insieme chiusi nel box a riempirla di palloncini colorati e chiusa con un gran fiocco.All’ora x dire: Alice, vai nel box per favore , a prendere una bottiglia di acqua. Nascosto nel box c’era Rino pronto con la macchina fotografica per immortalare la faccia sorpresa di Alice! Non vi dico come era contenta!!
    E recitare la parte con Alice, dicendole che alla sera saremmo andati al ristorante giapponese per fare una sorpresa a papà e quindi di non dire niente!
    Ovviamente Rino pensava che la cena al Japan fosse solo per lei e invece io stavo tramando alle sue spalle! Non poteva sapere che nel frattempo avevo chiamato mio fratello e moglie e i nostri due amici,che dovevano trovarsi direttamente al ristorante. Mio fratello,era andato mezz’ora prima per riempire la saletta che ci avevano riservato, di palloncini e festoni!! Ma la cosa piu’ bella era che la sera prima con una scusa,ero ritornata a casa un po’ piu’ tardi perchè ero andata a parlare con il padrone del ristorante chiedendo se potevo far riempire la saletta di palloncini per la festa a sorpresa…e di stare al gioco e gli ho spiegato il mio piano che recitava cosi: mio fratello e amici arrivano alle 19.30 e preparano la sala. Alle 20 arriviamo noi tre e io le chiedo “non è che ci sono 3 posti per stasera”? e lei prende un po’ di tempo e poi mi dice di si…si ma rendetevi conto che tra inchini e sorrisi non ero certa avesse capito¨!! che ansssia!!!! Avrà pensato , mica normale quella! Alle 20 ci presentiamo belli belli tutti e 3, io e rino recitiamo la parte perchè lui pensava fosse la festa solo per alice… e il padrone fa la sua…tra sorrisi e inchini!!! Saliamo al primo piano dove c’è la saletta e quando si apre il separè…SOREPRESAAAAA!!!! palloncini, festoni con scritto auguri alice e auguri rino….e vedere lo sguardo dei festeggiati che erano veramente commossi e sorpresi!!! inutile dire che la serata è stata un successo e anche i camerieri ci continuavano a sorridere e guardare!!! Una volta seduta al tavolo io ho potuto rilassarmi, stravolta ma cosi contenta di aver fatto centro!!!! ( …per fortuna i 18 anni arrivano solo una volta¨!!! ahahhha )

    1. Antonella ma tu sei la MAGA delle sorprese! giri con le sorprese in tasca ahahaha! Guarda che mica è facile eh? io nn sarei stata capace e mi sarei incartata…! Immagino lo stupore di tuo marito ma soprattutto di tua figlia…ad avere una mamma così speciale!! grazie che hai partecipato…tra poco l’estrazione! :)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.