New york cheesecake

  new-york-cheesecake-32-1blog

Ricordo la prima volta che ho assaggiato una cheesecake (ormai 30 anni fa !!) nella mia vita. Ero a Londra con la mia migliore amica. Siamo rimaste a bocca aperta perché in Italia all’epoca non avevamo mai sentito nulla di simile. A distanza di tutto questo tempo però posso dire di ricordare ancora quel sapore e di non essere riuscita più a ritrovarlo. Nelle ultime settimane però ho studiato, ho sbirciato libri e ricette delle migliori New York cheesecake e ne ho sperimentate più di una. Non dico di essere arrivata alla mia ricetta ideale, ma questa versione, in cui prevale molto il gusto acidulo del formaggio, si avvicina molto a quello che cervavo.

Questa è una versione semplicissima, guarnita solo con i classici frutti di bosco, ma anche al naturale questa New York cheesecake è un dolce semplice e buonissimo per tutti i momenti della giornata ;)

new-york-cheesecake-15ig-feed

New york cheesecake 

Ingredienti (per uno stampo di circa 20 cm):

Per la base:

300 g di biscotti digestive – 100 g di burro fuso – 2 cucchiaini di miele liquido – 1/2 cucchiaino di cannella in polvere 

Per il ripieno:

500 g di formaggio spalmabile tipo ‘Philadelphia’ – 200 g di ricotta fresca setacciata – 2 uova – 180 g di zucchero – 3 cucchiaini di amido di mais – 50 g di yogurt – 150 g di panna fresca da montare – 1 baccello di vaniglia 

Burro, per lo stampo

Zucchero a velo e frutti di bosco decongelati, per guarnire

new-york-cheesecake-29ig-feed

Procedimento: 

1. Prepara la base: trita finemente i biscotti in un mixer, versali in una ciotola e aggiungi il burro fuso raffreddato, il miele e la cannella. Amalgama il tutto con una spatola.

2. Prendi una tortiera a cerniera di circa 20 cm di diametro, cospargi l’interno di burro e foderalo con carta forno (il burro serve a far aderire la carta forno al fondo e alle pareti dello stampo). Prendi il composto di biscotti e versalo sul fondo e sui bordi della tortiera, schiacciandolo con il dorso di un cucchiaio in modo da farlo aderire bene alla carta forno. Ricopri i bordi per un’altezza di circa tre o quattro centimetri. Metti a riposare in frigorifero per circa mezz’ora.

3. Nel frattempo prepara il ripieno. Preriscalda il forno a 180° (statico). Amalgama nell’impastatrice con la foglia a bassa velocità tutti gli ingredienti (se non hai l’impastatrice basterà utilizzare una ciotola ed una frusta): inizia dal formaggio fresco amalgamandolo con la ricotta. Aggiungi lo zucchero, lo yogurt e la panna fresca. Incidi con la punta di un coltello il baccello di vaniglia, raschia la polpa e aggiungila al composto. Aggiungi le uova una per volta, attendendo il tutto sia ben amalgamato e cercando di non incorporare aria nell’impasto. Infine aggiungi la farina di mais setacciata.

4. Riprendi lo stampo con il guscio di biscotti dal frigorifero e versa il composto al suo interno (se supera il bordo di biscotti non c’é problema).  Inforna a bagnomaria (mettendo quindi lo stampo in una teglia con un paio di centimetri di acqua bollente) per circa 40 minuti, abbassa quindi la temperatura a 150° e prosegui la cottura per ulteriori 40 minuti o più. Il composto si deve cuocere e asciugare e la superficie dorarsi leggermente. A fine cottura si può fare la prova con uno stecchino di legno: se la consistenza è ancora liquida occorrerà proseguire la cottura, se invece è mordida (lo stecchino non sarà mai asciutto, uscirà comunque ‘sporco’ ma non bagnato!) allora si potrà spegnere il forno e lasciare la New York cheese cake all’interno per circa mezz’ora ancora. Una volta trascorso questo tempo puoi lasciar raffreddare la New York cheesecake a temperatura ambiente e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 4-6 ore (meglio una notte), sempre nello stampo a cerniera. Al momento di servire estrai da frigo la cheesecake un po’ prima di servire, sformala dallo stampo e guarniscila con lo zucchero a velo e, a piacere, con i frutti di bosco decongelati.

Note:

Per una versione ancora più formaggiosa si può sostituire la ricotta con la robiola.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.