Ricette di Pasqua: la ciaramicola umbra

DSC_1799bis

 

La ciaramicola è il dolce pasquale tipico della tradizione perugina. E’ un dolce molto semplice a forma di ciambella (è questo il significato di ‘Ciaramicola’) ricoperto di ghiaccia reale e confettini colorati. Ogni colore di questo dolce non è a caso ma ha un suo significato preciso: il rosso dell’alchermes (che colora la ciambella) e il bianco della meringa rappresentano i colori della città; i confettini mignon rigorosamente gialli, verdi e azzurri simboleggiano, rispettivamente, il frumento maturo, i pascoli delle montagne e le acque del lago Trasimeno.

In passato si usava anche mettere due strisce di pasta a formare una croce al centro della ciambella, le cui punte e il centro ricordavano i cinque rioni della città.

Per provare questa ricetta umbra tradizionale …ve la propongo in versione cupcakes!

Difficoltà: facile Tempo: 30 min. la preparazione; 1 ora la cottura

 

Ingredienti (circa 15 cupcakes):

450 g di farina 00 – 180 g di zucchero – 2 uova – 120 g di burro – 1 limone (la scorza) – 1 bustina di lievito per dolci – 300 ml di liquore Alchermes

 Per la meringa:

2 albumi – 50 g zucchero a velo

Per decorare:

Confettini colorati mignon

 

Procedimento:

 In una ciotola capiente impastare la farina con le uova, lo zucchero, il lievito, il burro a tocchetti (a temperatura ambiente), la scorza di limone grattugiata e il liquore.

Preriscaldare il forno statico a 180°.

Dividere l’impasto in circa 15 stampini da cupcakes in silicone in modo tale da riempirli per 2/3 della loro altezza.

Cuocere in forno per circa mezz’ora, fino a che la superficie dei cupcakes non sarà dorata.

Una volta sfornati i cupcakes lasciarli raffreddare.

Preparare nel frattempo la meringa montando a neve fermissima gli albumi con lo zucchero a velo. Decorare i cupcakes con la meringa, eventualmente con l’aiuto di un sac-a-poche.

Rimettere in forno i cupcakes per far asciugare le chiare d’uovo per almeno mezz’ora (lasciando lo sportello del forno leggermente aperto), quindi ricoprire con i confettini mignon.

Ricetta e foto pubblicate sul mensile di cucina ‘A Tavola’ – Aprile 2013

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.